Reikä – “Frangenti”

a3547074765_10

Novembre ha la nebbia e i giorni di freddo improvviso, che arriva quando hai trovato un tuo equilibrio. O almeno, pensavi di essere al sicuro dai tuoi pensieri grigi, dai sogni che ti svegliano e dallo stomaco irrequieto. Questo è il mese in cui certi suoni, che senti anche in casa, hanno una sfumatura diversa. Sembrano lontani, eppure sono dentro te.

Non avrei immaginato stagione migliore per questo album. Sarebbe stato diverso in inverno o in primavera o in estate, avrebbe perso quell’atmosfera che lo rende tanto bello da ascoltare e tanto devastante allo stesso tempo.

Frangenti è il disco dell’autunno, della sua nostalgia che ha il colore delle foglie rosse e delle radici degli alberi. Ricorda un’ultima ricerca, forse disperata, di un tepore avvolgente in quello che si ha attorno. I Reikä suonano emozioni forti, fredde per la temperatura e non per i piedi che hanno camminato troppo e camminato invano.

Le sonorità sono dirette e caratterizzate da una semplicità che spiazza. Ciò che si vuole trasmettere arriva in faccia e scombina la sciarpa.

Questo è un disco completo, di quelli che davvero riescono a parlare di sé con coraggio e speranza. La voce urla al vento e contro le sue stesse paure, magari per essere ascoltata anche solo una volta, almeno questa volta. E poi c’è quella intimità che si avverte come un’anima amica e si confida timidamente. Diventa presenza, poi ombra, poi tutto.

Frangenti è il richiamo della natura.

Annunci
Reikä – “Frangenti”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...