Tutte Le Cose Inutili – Manifesto

22492016_1577980608904704_3247035662969159939_n.jpg

Arriverà quel momento in cui ce lo chiederai, ti verrà spontaneo fare questa domanda. Chi sono le cose inutili, perché è il nome che abbiamo scelto per voltarci quando ci chiamate, perché quelle quattro parole insignificanti sono diventate per noi un nome, un indirizzo, un luogo verso cui correre, e un luogo a cui tornare sempre, se l’abbiamo rubato dal verso di una canzone dei Massimo Volume, o da una citazione di Oscar Wilde, se mi è caduto sulla testa una mattina che camminavo verso l’università, o forse mangiavo, o forse sognavo, o forse scrivevo una lista di persone o luoghi da esorcizzare, scrivevo di addormentarmi qui e svegliarmi altrove, o forse scrivevo pensando così di farti male. Inutile è un’etichetta che diamo alle cose, quando non ci servono o non ci piacciono. Inutile sarà sempre per te, adesso; non sarà mai per il mondo, sempre. Tutte le cose inutili sono, ad esempio, le canzoni tremende che passano alla radio e che diventano, senza volerlo, la colonna sonora di un amore che nasce improvvisamente, quando vuole lui, come lo scoppio di una lampadina. Tutte le cose inutili sono, ad esempio, i temporali infiniti e freddi e bui attraverso il quale cammini, calmo, vestito e bagnato da una bella notizia. Tutte le cose inutili sono, ad esempio, le strade sterrate e non battute che ti salvano la vita. Tutte le cose inutili sono, ad esempio, quando si parla d’amore a costo di sembrare ridicoli. Tutte le cose inutili sono, ad esempio, i gesti di affetto quotidiani che chi ti sta vicino ti regala, quelli a cui sei abituato ed assuefatto, che quando mancheranno ti faranno crollare ad ogni passo. Tutte le cose inutili sono, ad esempio, tutte le persone che salgono, anche solo per una fermata, sul tuo treno. Tutte le cose inutili sono, ad esempio, i segni che ci lasciano su quel treno, a volte non se ne vanno mai. Tutte le cose inutili sono, ad esempio, quando parli e nessuno ti ascolta, ma se fai attenzione, qualcuno, a volte, sente. Tutte le cose inutili sono, ad esempio, quei momenti in cui vai contro, contro l’opinione delle persone, contro la logica, contro la fisica, contro la storia, sono quei momenti in cui la tua anima esplode. Tutte le cose inutili sono, ad esempio, i sogni a cui ti aggrappi, e che rincorrerai tutta la vita anche quando li vedrai frantumarsi ai tuoi piedi. Tutte le cose inutili sono, ad esempio, dieci ore di macchina per fare per un’ora una cosa che ami. Tutte le cose inutili sono, ad esempio, quando aspetti che qualcosa accada e non accade; quando ti accorgi che la vita è stata programmata per sorprenderti. Tutte le cose inutili sono, ad esempio, tutti i soldi che avevamo, spesi in una sera, le rampe di scale che ho fatto perché non sapevo a che piano abitavi, quel quaderno pieno di canzoni scritte a sette anni che darei indietro la metà dei miei ricordi per averlo in cambio, sono le serate a vedere l’alba con gli amici e con le birre, sono il cuore in gola dopo una corsa, dopo una vittoria, dopo un esame, dopo una foto, dopo un abbraccio. Tutte le cose inutili sono i dettagli su cui ti soffermi quando gli altri passano oltre, i momenti in cui scegli una strada invece di un altra, i momenti che per qualcuno sono attimi e per te sono ore, tutte le cose che ti perdi quando chiudi per un attimo gli occhi ogni cinque secondi. Una scritta sul muro, un concerto, una lettera, un pianto, le parole e gli sguardi che ti cambiano la vita.

Tutte Le Cose Inutili sono un duo toscano che fa Cantautorato Punk. Lo fa da cinque anni sui palchi di tutta Italia. Il nuovo disco “Non ti preoccupare” esce il 26 gennaio per Black Candy Records, edizioni Warner.

Annunci
Tutte Le Cose Inutili – Manifesto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...