Le Luci Della Centrale Elettrica – “Terra”

16195347_10154983015061170_182922673703983644_n

Ci sono cose che non hanno bisogno di presentazioni e Le Luci Della Centrale Elettrica sono tra queste. Da pochissimo è uscito il nuovo album e subito è entrato in casa con una leggerezza e libertà tale che mi ha stupito. Sì, è un capolavoro.

Si intitola semplicemente Terra e in dieci canzoni si incontrano posti lontani, mercatini dell’usato, mari caldi e cristallini e muri colorati. Vasco Brondi ha toccato alti livelli di poesia, sia per le immagini che per il modo con cui riesce a fargli prendere forma.

Questo album è un diario di viaggio, segna le tappe di un cammino nel mondo, con le sue montagne e città affollate, gli odori delle spezie e il porpora e il blu che qui sono stranieri. Tutto ciò sembra sconosciuto, esotico e i chilometri che separano da questi luoghi hanno forme ancora più lunghe e spaziali. Che agli occhi di chi non ha vissuto tutto questo è come sentire il racconto delle Città Invisibili.

Le sonorità mantengono l’anima che da sempre ha accompagnato il progetto e in questa ultima fatica si sperimenta un po’. Non mancano melodie, ritmi tribali e ballate folk che rimandano ulteriormente al tema del viaggio e dei luoghi scoperti. Lo sguardo si sposta dall’aria araba a quella bagnata dalla salsedine e la musica riesce a farla respirare. Questi sono solo pochi dei motivi per cui sì, è un capolavoro.

Vorrei dire tanto di più, magari con parole altrettanto forti e belle come quelle delle luci. Che magari un giorno viaggiare sarà così.

Annunci
Le Luci Della Centrale Elettrica – “Terra”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...