Gomma – “Toska”

15337540_1829954127217122_198431637126216452_n

Toska, che bella parola Toska, è il primo e l’ultimo giorno della settimana quando non sai spiegare cosa ti succede e solo uno o due posti ti fanno sentire al sicuro, forse. Quei momenti sono le mosche che escono dai cibi in scatola, dai portachiavi e da sotto il cuscino e non bastano le giornate di sole o le passeggiate in centro per sistemare lo stomaco. Puoi provare qualsiasi cosa, anche il dottore.

Toska è anche il titolo dell’album dei Gomma, band che sta riscuotendo un meritatissimo successo. Nove canzoni e intanto vuoi urlare con una chitarra in mano anche se non sai suonare o hai dimenticato gli accordi della scuola media. Anche di martedì, partiresti per seguire le impronte degli elefanti e vedere dove si nascondono quando sono felici, quando muovono le orecchie e le guance si fanno rosse.

Le sonorità sono quelle dei giorni grigi, semplici e devastanti che entrano dentro e nelle ossa e nelle vene. Ci sono tante cose in questi pezzi, come un ronzio fastidioso e la voce di suo padre che parla nei suoi momenti liberi dallo studio e dalle responsabilità. E le chitarre stanno bene, tutto sta bene perché si ascolta qualcosa che va oltre la musica, oltre il semplice scrivere e raccontare di sé in un modo che ormai hanno abbracciato quasi tutti.

Delle volte la voce sembra quella di una bambina, prima curiosa quando Alice fa le prime scoperte e poi libera quando capisce, o pensa di averlo fatto. Che poi, se ti allontani abbastanza, tutto prende davvero la forma di un quadro francese e se manca qualcosa lo cerchi negli angoli di casa. Quel dettaglio è lo stesso che fa impazzire e perdere i vestiti rossi. Sorrido quando pensi che somigli a questa Alice.

Toska, che bella parola Toska, si fa risentire ogni tanto. Nabokov si sentirebbe compreso ascoltando questo disco.

Advertisements
Gomma – “Toska”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...