Haram – “Lo Sgretolamento” EP

a3480117640_10

Il tempo cambia le cose e la maggior parte delle volte non si avverte nemmeno questo mutare attorno. Non si percepisce subito con la vista o con qualsiasi altro senso, ma con un piccolo presentimento, un leggero venir meno dell’aria che la rende vuota e indifferente al respiro. Le case cadono, le persone cadono, i muri di mille anni cadono e non per forza per la pioggia, il vento o gli uragani. Si aprono delle crepe dentro da cui entrano gli spifferi e fa sempre più freddo. E crescono e corrono sulle pareti fino a farle crollare.

Dicono che Torino sia una città grigia e da quei palazzi e portici tornano gli Haram con un nuovo lavoretto che conferma quanto sia viva la loro passione. Il titolo dell’EP in questione è Lo Sgretolamento e racchiude tre pezzi, un po’ diversi rispetto alla loro prima fatica.

Le canzoni si presentano con un arrangiamento corposo, ricco di varianti e atmosfera. L’aggressività che la band aveva dimostrato di avere ritorna in forma nuova, più viscerale e pregna di malinconia. Lo si tocca nelle sonorità, nei testi e in quelle parole isolate che nascondono un mondo, immagini riconducenti ad un dolce e violento declino, inarrestabile e inevitabile. Questo sgretolarsi avviene in maniera incontrollata e pezzo dopo pezzo di cade in un lungo nero, senza punti di riferimento. Si perdono le coordinate, le mani e i passi. I suoni riprendono questo spazio indefinito e il suo continuo propagarsi viene accentuato con echi che non sembrano trovare una fine.

Questo EP segna sicuramente una nuova e importante tappa per il gruppo che ancora una volta attira l’attenzione su di sé, presentandosi senza troppi artifici o cliché. Gli Haram, anche in questa occasione, hanno combattuto quelle crepe che si formano tra le dita con la musica, le chitarre e la penna in mano per annotarsi come ci si sente.

Mi hanno detto che il tempo ha sempre ragione, ma lo sapremo un giorno.

Annunci
Haram – “Lo Sgretolamento” EP

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...