Regarde – “Perspectives” EP

a0458014247_10

Mi trovavo in quei momenti che seguono un concerto, dove si hanno ancora addosso le note e l’adrenalina per quanto appena visto e sentito. E magari sulla maglietta del tuo gruppo preferito che indossi con tanta fierezza ti ritrovi del sudore non tuo perché la musica unisce e non divide e allora viva l’amore. Insomma, è proprio in quei momenti che si parla delle band, di come hanno suonato, se ne scoprono di affini e di altre che non c’entrano nulla, ma non puoi lasciarle al silenzio.

“Ma c’è ancora gente che ascolta emo?” – “Sì, io”.

Ebbene sì, a dire il vero rientra nei miei ascolti più frequenti di questo periodo. Che poi capita di conoscere band dopo mesi, se non anni, dalla loro ultima pubblicazione, ma va bene lo stesso. Meglio tardi che mai, dicono.

In sottofondo i Regarde, in ripetizione da quando ho sentito per la prima volta il loro nome e qualche canzone. I ragazzi di Vicenza suonano qualcosa che a me è piaciuto subito, sono pigro per etichettare il genere musicale di un gruppo. Il loro ultimo lavoro è un EP intitolato Perspectives, uscito a settembre dello scorso anno.

In soli quattro brani sono riusciti ad esprimere molto, dall’arrangiamento all’atmosfera generale che le canzoni hanno creato. I suoni sono dolci e la loro semplicità rende tutto piacevole e l’ascolto va va va che sembra finire troppo in fretta. Una continua rincorsa a quei quattro frammenti, che un po’ ci si prova a fermare le cose, ma mica ci riesci. Ed è un bel gioiellino, davvero.

Poi ci sono i testi, non riesco mai a non farci caso. Si respira quella particolare malinconia, che è anche nostalgia e ti parla e non finisce. Proprio di quel tipo che se la conosci una volta, anche per caso, non ti lascia più e vorrà stare sempre con te, con o senza la tua approvazione. C’è la vita dietro a queste canzoni, le notti e quelle persone che chissà dove sono ora e chissà con chi stanno parlando. Uno ci prova a fare in modo che le cose non cadano, ma quella maledetta gravità rende tutto più difficile.

Sta finendo, volevo dire qualcosa e farne un’altra che non ricordo e a quanto pare ascolto ancora emo. Mica si possono fare miracoli.

Annunci
Regarde – “Perspectives” EP

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...