Il libro del mese, III

cop_soffocare

Inizia così quel periodo dell’anno in cui il caldo e le docce aumentano in modo esagerato. E più passa il tempo e più questa situazione mi rende indisposto e chissà come vengo visto da chi ho intorno. Fortuna che dopo l’inferno qualcuno ha pensato bene di inventare l’autunno, iniziando a stare un po’ meglio. Che poi, tra lavoro e università e impegni vari, mica esiste l’estate.

Insomma, non sono un tipo da abbronzatura e palestra, da piscina o da spiaggia. Mi ritrovo spesso, come in questo preciso momento, a scrivere di cose che non so nemmeno io il perché, che non ho nemmeno partorito e un po’ invidio quella mente. Leggere certi libri e certi autori ti fa sentire piccolo piccolo che prima sbuffi e poi apri un blog. Mica si può avere tutto, no?

L’eroe del mese è Victor Mancini, personaggio nato dalla penna di Chuck Palahniuk e protagonista del romanzo Soffocare. Le pagine raccontano della sua vita disordinata e governata dalla monotonia di un lavoro poco remunerativo, da una viscerale dipendenza dal sesso e da un amore nato tra i corridoi di un ospedale. Non potendosi permettere le cure per la madre, inizia a truffare la gente nei ristoranti che pensa di averlo salvato dopo la sua simulazione di un soffocamento. Riceve così biglietti d’auguri e soldi con i quali riesce a prolungare le visite alla signora Mancini, ricoverata e in salute precaria. Che poi, non so se in America la gente sia così ingenua e generosa, ma sfido io a credere nel cuore delle persone, qui in Italia. Ditemi se funziona, che mollo tutto e provo anche io.

A tutto ciò si aggiunge un amico altrettanto bizzarro ed una misteriosa infermiera che sembra innamorarsi follemente del buon Victor già dal loro primo incontro. Amore a prima vista, o forse no o forse sì, ma l’amore è una cosa talmente strana che come fai a dire quando inizia? Ecco, sotto alla trama in apparenza banale si nasconde qualcosa di insidioso. Magari non tutti, compreso io, apprezzeranno continui riferimenti che inducono a forti stati d’ansia. Vedi anche: ipocondria.

In questi giorni ho anche comprato delle piante, non so il vero motivo. E questo periodo dovrebbe essere ottimale per la fioritura. Credo che farò un’altra doccia.

Annunci
Il libro del mese, III

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...